Projest S.p.A

21 Aprile 2021

Video e tutorial

Come eseguire report standard all’interno di Microsoft Dynamics 365 Business Central

Con l’ERP Microsoft Dynamics 365 Business Central hai i dati della tua azienda sempre a portata di mano

Infatti, grazie alle funzionalità di report standard presenti all’interno del sistema, hai sempre una visione chiara e unificata dei tuoi dati aziendali.

In questo video, vi mostriamo come eseguire, con un solo click, report standard di:

 

– Conto patrimoniale

– Lista magazzino

– Fatture di vendita registrate

– Scadenzario clienti

 

Puoi scaricare i report in vari formati, come ad esempio PDF; Microsoft Word, Microsoft Excel o semplicemente visualizzarli all’interno di Business Central.

Ci sono inoltre diverse opzioni di personalizzazione dei report: puoi scegliere il periodo di tempo che desideri visualizzare oppure filtrare per determinati record.

 

I report standard all’interno di Microsoft Dynamics 365 Business Central

Esempio 1 – Report Conto patrimoniale

  1. Direttamente dalla home page di Business Central, clicchiamo su report, rendiconti finanziari, conto patrimoniale.
  2. Cliccando su conto patrimoniale, si aprirà una schermata, all’interno della quale ci saranno una serie di opzioni. In questo caso inseriamo come data di fine report, il 15 giugno. È possibile scegliere il tipo di file da scaricare, in questo caso proviamo a scaricare un PDF. Tornando indietro, sarà possibile stamparlo. In questo caso selezioniamo “anteprima”. Vediamo un layout di report molto semplice. Sarà possibile scorrere pagina precedente, successiva del report, zoomare, o rimpicciolire, selezionare una parte di testo, scaricare il file, stamparlo.

 

Esempio 2 – Report lista magazzino

  1. Anche in questo caso potremmo filtrare i record da visualizzare, potremmo quindi limitarla ad un articolo specifico, di cui vogliamo vederne i valori.
  2. Lasciamo le impostazioni di default e clicchiamo su “Anteprima”. Visualizziamo il layout del report, in questo caso vediamo che ci sono più colonne e informazioni. È possibile scorrere attraverso le frecce tra le pagine del report, zoomare, selezionare il testo, scaricarlo o stamparlo.

 

Esempio 3 – Report Fatture di vendita registrate

  1. Cliccando su “stampa invia” vediamo come possa essere possibile inviare il documento, stamparlo, inviarlo tramite e-mail o allegarlo come PDF.
  2. Clicchiamo su “stampa”. Selezioniamo anteprima e vediamo come il report sia visibile in un layout di Word, layout che abbiamo personalizzato e caricato in precedenza in Business Central.

 

Esempio 4 – Report Scadenzario clienti

In questo caso andiamo ad inserire la data per la quale calcolare lo scadenzario, decidiamo se calcolarlo dalla data di scadenza, da quella di registrazione o da quella del documento ed infine inseriamo la durata periodo. È possibile inoltre specificare il periodo in cui i dati vengono visualizzati nel report. Ad esempio 1M per un mese, oppure 30G per trenta giorni etc.

Microsoft Gold Partner