Fatturazione Elettronica B2B con Adiuto

 

 

Che cos’è la Fatturazione Elettronica B2B

Il 1° gennaio 2019 è scattato l’obbligo integrale di inviare solo ed esclusivamente Fatture Elettroniche tra soggetti IVA italiani.

Va subito chiarito che la fattura elettronica non è una semplice scansione di un documento cartaceo, ma è un file in formato XML emesso, ricevuto, firmato e conservato digitalmente.

La fatturazione B2B, utilizza gli standard messi a punto dall’Agenzia delle Entrate (XML) e la sua trasmissione e ricezione deve avvenire tramite Sistema di Interscambio (SdI).

Il sistema da adottare è lo stesso già implementato (ed obbligatorio dal 2014)  per la FatturaPA.

 

Come vi aiuta Adiuto con la gestione della Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica Ciclo Attivo

  • Caricamento Fattura XML o PDF automatico in Adiuto
  • Invio fattura XML oppure Invio PDF con trasformazione in XML ad Adiuto B2B
  • Firma digitale remota in Adiuto o tramite Adiuto B2B e Invio a SDI
  • Ricezione «notifica consegna»
  • Ricezione «notifica esito»
  • Cruscotto avanzamento degli invii e ricezioni
  • Conservazione digitale a norma per 10 anni di tutto il plico

Fatturazione Elettronica Ciclo Passivo

  • Ricezione fattura XML da SDI e caricamento in Adiuto
  • Workflow per Smistamento e/o approvazione, Stampa con layout “leggibile”, Creazione XML di rifiuto o accettazione, Invio a SDI notifica di Rifiuto o Esito
  • Inoltro fattura XML a sistema ERP
  • Cruscotto gestione degli invii e ricezioni e legame con note di credito
  • Conservazione digitale a norma per 10 anni di tutto il plico (in house o in full outsourcing)

I vantaggi della Fatturazione Elettronica con Adiuto

  • Miglioramento organizzativo
  • Riduzione dei tempi di lavoro
  • Ottimizzazione dei processi interni all’azienda
  • Gestione e tracciabilità dell’intero flusso
  • Integrazione con il software gestionale