+39 055 27119
info@projest.com

ERP: 3 passaggi per sviluppare una strategia vincente

ERP strategia vincente

 

In un mercato in continua evoluzione, sentiamo parlare spesso di flessibilità, rapidità e controllo. Questi concetti stanno mettendo in crisi i software gestionali “vecchia generazione”, basati su architetture complesse da gestire e fonte di costi in costante crescita.

L’ERP della tua azienda è in grado di rispondere alle nuove esigenze del mercato? La tua azienda utilizza un ERP implementato più di 5 anni fa e mai aggiornato? In azienda siete in poche persone e credi che non sia necessario dotarsi di un gestionale?

Se ti rispecchi anche solo in una delle 3 domande, questo articolo si rivolge proprio a te.

 

Abbiamo sintetizzato in 3 passaggi quali sono gli step da seguire per adattare il tuo business ai continui mutamenti del mercato attraverso una strategia ERP vincente.

 

  1. ANALISI DI BUSINESS


    La scelta della soluzione più adeguata è un processo decisionale che richiede un’analisi strategica approfondita, un percorso che parte con l’individuazione degli obiettivi di business e con la mappatura dei flussi informativi.

    Per poter verificare se una soluzione ERP copre tutte le funzioni che sono necessarie per la vita dell’azienda è necessaria una preventiva mappatura dei processi organizzativi attuali e delle esigenze di evoluzione degli stessi (anche l’analisi dei processi ha visto grandi evoluzioni – scopri di più su myInvenio).

    La seconda fase di analisi consiste nel verificare la completezza della soluzione, cioè se le funzionalità standard dell’ERP coprono il 100% dei flussi organizzativi e le attuali esigenze di business.

    Le esigenze di business e i relativi flussi informativi possono cambiare nel corso di vita dell’azienda, quindi è preferibile un ERP che si adatti alla flessibilità dei processi aziendali e che soddisfi le esigenze di diversi settori di business.

  2. TECNOLOGIA


    Trattandosi di sistemi per loro natura complessi, scegliere un ERP può rivelarsi un compito non facile.

    Molti ERP sono stati sviluppati sulla base delle specifiche esigenze di una sola azienda, con conseguente buona integrazione e copertura dei flussi. La forte specializzazione, al di là dei costi di sviluppo, generalmente molto elevati, rappresenta certamente un vantaggio, ma diventa allo stesso tempo anche un limite per l’evoluzione del prodotto e per il suo adattamento in tempi rapidi alle nuove tecnologie.

    La soluzione ottimale è scegliere un ERP flessibile che consenta di dialogare in modo semplice e immediato con tutte le aree aziendali; dialogo che può avvenire utilizzando vari dispositivi (PC, tablet e smartphone). Inoltre è importante verificare la disponibilità di installazione del software gestionale sia in Cloud che on Premise.

  3. MONITORAGGIO CONTINUO


    Aver implementato un software gestionale all’interno della tua azienda non deve limitarsi ad un unico investimento iniziale. Le dinamiche di mercato cambiano continuamente e il sistema gestionale deve a sua volta “evolvere” per poterle sviluppare.

    Una buona strategia ERP non può mai considerarsi definitiva: è importante prevedere aggiornamenti periodici per apportare modifiche e rispondere ai cambiamenti sia interni che esterni all’azienda.

    Se viene disegnata una strategia di aggiornamento periodico, ogni volta che introduciamo nuove release del software gestionale, l’azienda può incrementare la produttività, ridurre i costi e migliorare il servizio clienti. In un mondo sempre più digitale, le aziende di qualsiasi dimensione devono saper trasformare il proprio business, per aumentare l’efficienza e ottimizzare i processi aziendali, per supportare i clienti con informazioni dettagliate e rilevanti, accessibili in qualsiasi luogo e con qualsiasi dispositivo.

 

Utilizzare soluzioni obsolete spesso ha il rischio di produrre costi superiori a quelli di aggiornamento.

Sei pronto per cominciare questo nuovo percorso?

Il tuo ERP è in grado di rispondere ai continui cambiamenti del mercato?

Contattaci e richiedi la tua consulenza gratuita!